Parco del Roccolo
Condividi
Home » Territorio

Fauna

La presenza di diversi tipi di habitat (agricolo-forestale-aree umide) favorisce la presenza di molte specie animali, contribuendo a mantenere un discreto livello di biodiversità per l'intero territorio.

In questo mosaico di ecosistemi sono molte le specie animali che, con attenzione e un po' di fortuna, si possono osservare. Il bosco, ad esempio, è luogo ideale di sosta e rifugio per animali come l'Allocco, lo Sparviere, il Picchio rosso maggiore, il Ghiro, la Volpe e il Capriolo. Campi coltivati e prati sono invece l'habitat ideale per quelle specie che preferiscono le aree aperte come la Lepre, l'Allodola, la Quaglia, la Rondine e il Fagiano. Altre specie come Civetta, Gheppio, Codibugnolo e Tortora selvatica trovano rifugio tra le fronde degli alberi nei filari e nelle siepi che contornano le aree aperte.

L'acqua è un elemento importantissimo per il Parco: la vegetazione che si sviluppa sulle sponde dei canali e lungo le rive dei laghetti di cava diventa un habitat ideale per numerose specie di uccelli acquatici come l'Airone cenerino, il Germano reale, la Gallinella d'acqua, e la Folaga; non mancano anche rettili, come la Biscia d'acqua e il Biacco, anfibi, come Rana verde e Rospo smeraldino, pesci e molte specie di insetti e invertebrati.

Poiana
Poiana
(foto di: Roberto Repossini)
Parco del Roccolo
© 2022 - Comune di Canegrate (Comune capofila)
Via Manzoni 1 - 20010 Canegrate (MI)
Tel 0331/463870
Fax 0331/401535 - Email: info@parcodelroccolo.it
Posta certificata: parcodelroccolo@legalmail.it
Privacy - Note legali